Digital Custom Apps

A volte in produzione non è possibile applicare la strategia digitale in modo uniforme, con un progetto globale. Può essere che l’azienda non sia pronta, che ci siano delle urgenze in alcune aree specifiche del processo, che si voglia sperimentare o che si debba prima allineare il livello di alcune aree del processo troppo manuali per poter essere inserite in un progetto globale.

 

Offriamo le nostre competenze per realizzare applicazioni custom e ottenere un processo di produzione digitale al 100%.

Scorri giù

Image by ThisisEngineering RAEng

CONTROLLO QUALITÀ

Assicura standard di qualità elevati riducendo i costi

 

Il Controllo di Qualità è sempre più oggetto di certificazione da parte dei Clienti. Raccogliere dati dal campo per il Controllo di Qualità è una cosa comune. Quando l’operatore scrive però dati su un pezzo di carta, qualcuno deve poi digitalizzare l’informazione per analizzarla con due svantaggi principali: il ritardo con cui l’analisi viene eseguita e condivisa e gli errori che si possono commettere nella digitalizzazione. Se l’azienda possiede un software dipartimentale (cioè da ufficio) non ha altra strada, se usa dei fogli Excel il costo dell’operazione di analisi è ancora più alto.

 

In entrambi i casi poter avere un sistema di raccolta dati dalla fabbrica nativamente digitali può ridurre costi ed errori. Se poi il sistema può raccogliere dati dalle macchine o da strumenti digitali di misura allora è ancora più vantaggioso.

 

Per fare un passo ulteriore abbiamo spesso gestito le politiche di richiesta dei test sulla base di eventi di produzione quali: ogni n prodotti, al verificarsi di un evento (inizio ciclo / fine ciclo) o al variare di una TAG di un PLC.

 

Si può arrivare a definire per ogni evento un campione diverso ciascuno costituito da un insieme di test diversi. I test possono essere numerici (peso, dimensioni, …), visivi (comportano la compilazione di una check-list) o di commento (testi o foto dell’elemento).

 

Testimonial

Avatar 108_edited.png

Stefano Castelli OT Manager, Settore Automotive
Midac Batteries SpA

 

La soluzione sviluppata da HTC non si è basata solo sul Controllo Qualità ma si è focalizzata anche a supportare gli operatori nella disponibilità di schede tecniche, istruzioni di montaggio, ordini di produzione e procedure di fabbricazione, riducendone i costi nascosti.

Per la definizione di un budget o per calcolare il ritorno dell’investimento relativo alla digitalizzazione in questa area, suggeriamo di misurare il tempo medio di compilazione e digitalizzazione di un campione manuale, moltiplicarlo per il numero di campioni che vengono fatti in azienda e moltiplicare per il costo del personale. Tralasciate pure i costi per la correzione degli errori. Avrete comunque un valore di riferimento per la creazione di una App per la digitalizzazione della raccolta dati per la Qualità.

shutterstock_356768579.jpg

PLANT HMI

Monitora tutto il sito da un'unica App

La Control Room è un ufficio in produzione in cui sono replicati molti dei supervisori delle linee di produzione. L’obiettivo della Control Room è avere un luogo dove tutti possono vedere la situazione degli impianti, siano linee di produzione o servizi generali. La stanza è di solito coperta di monitor appesi alle pareti. Proprio per la diversità dei vari software (uno per ogni linea o gruppo di linee) la situazione complessiva non è facile da decodificare.

 

Se si dispone degli strumenti giusti non è difficile costruire un’unica applicazione che riporti solo i dati generali (allarmi, stato delle macchine, ordini di produzione in corso, stato dei servizi quali caldaie o sistemi di trattamento aria). HTC non solo ha una competenza specifica ma ha anche gli strumenti tecnici per uniformare le informazioni provenienti dai vari PLC, sensori e rappresentarli in un quadro generale unico.

 

Pur rappresentando un quadro generale, vi è la possibilità di navigare all’interno del sito produttivo selezionando i reparti o le linee interessanti e approfondire allarmi, stati e situazioni anomale.

Avatar 82_edited.png

Andrea Maniero DMO, Settore Heat Control
Carel Industries SpA

La collaborazione con HTC nel progetto di integrazione della fabbrica attraverso la soluzione "Ignition" è stata sicuramente positiva. L'approccio di HTC e la flessibilità della piattaforma hanno consentito efficacia e velocità nel validare i benefici della digitalizzazione.

Testimonial

Image by Science in HD

MANUTENZIONE SUL CAMPO

Garanzia di sicurezza e miglior produttività

Esistono da molti anni software di gestione della manutenzione. Sono tipicamente applicazioni con cui si pianificano le attività o si gestiscono i magazzini dei ricambi. A volte sono veri e propri moduli dell’ERP (gestionale) mentre a volte sono dipartimentali specifici. Ma in ogni caso la soluzione ha difficoltà ad essere eseguita sul campo, costringendo i manutentori a far ricorso alla memoria o a moduli su carta per registrare le attività o il consumo di materiale.

 

In alcuni casi la manutenzione è eseguibile direttamente dall’operatore (controlli o piccoli interventi) e questo rende ancora più difficile tenere traccia dei tempi o dei consumi perché gli operatori non hanno accesso al dipartimentale di ufficio. L’erogazione della guida aggiornata per eseguire la manutenzione è un altro aspetto complesso o difficile da tenere aggiornato.

 

Una semplice App per il telefono o per il tablet può risolvere il problema fornendo al manutentore o all’operatore una situazione sempre aggiornata e diventa uno strumento di raccolta dati che sono generati già digitali.

 

Le linee collegate in rete possono inoltre fornire dati non solo per rilevare le manutenzioni eseguite ma anche per segnalare manutenzioni da fare tramite opportune TAG quali conta-ore, conta- pezzi o allarmi che alimentano un motore di schedulazione automatico della manutenzione.

Avatar 108_edited.png

IT Manager, Settore Automotive

La soluzione HTC ci ha consentito di pianificare automaticamente gli interventi di manutenzione e raccogliere in tempo reale le informazioni, fornendo in linea la documentazione necessaria.

Testimonial

operaio edile

GESTIONE DI MAGAZZINO

Porta la tua logistica alla massima efficienza

La gestione del magazzino non è solo fatta di articoli e quantità. E’ spesso una attività legata a lotti di ricevimento, prelievi per produzione, versamenti da produzione, unità di movimentazione (handling unit) e tanto altro. Digitalizzare il magazzino un tempo significava avere un sistema per trovare facilmente i materiali. Oggi nella stessa azienda ci sono magazzini automatici, aree di “parcheggio” del materiale, magazzini a bordo macchina e ci si aspetta che il magazziniere sia in grado di contribuire all’efficienza della produzione, alla sincronia del processo e generi informazioni utili per tracciabilità e rintracciabilità.

 

Abbiamo sperimentato più volte come avere una applicazione su tablet o smartphone renda contemporaneamente tutto più semplice e semplifichi la vita del magazziniere e degli operatori. Al contrario dei vecchi e pesanti palmari in radiofrequenza, gli smart phones stanno in tasca, sono in grado di interagire con gli utenti in modo semplice e non pongono vincoli di complessità abbattendo le barriere all’uso.

 

Lo strumento che abbiamo realizzato più volte, seguendo le diverse esigenze, dispone normalmente di una interfaccia diretta col sistema IT di gestione del magazzino o con il relativo modulo dell’ERP ed è in grado di dialogare con navette autonome, magazzini automatici o semplici rulliere.

 

Siamo in grado di supportarvi in una completa adozione delle tecnologie di identificazione dal Barcode al QR, dal RFID al NFC e in un eventuale ridisegno del processo di magazzino.

Avatar 82_edited.png

Logistic Manager, Food & Beverage 

I vantaggi della soluzione HTC ci hanno permesso di integrare il magazzino automatico, i magazzini di riparto e i magazzini bordo linea in una applicazione unica che compre i processi di logistica interna ed esterna

Testimonial

Image by Petr Magera

RICERCA E SVILUPPO

Accelera  l'innovazione

I clienti chiedono sempre nuovi articoli o modifiche che comportano la revisione del processo produttivo. Una nuova lavorazione comporta l’uso di macchinari non necessariamente previsti per quell’articolo. Un materiale anche leggermente diverso può comportare la revisione completa del ciclo di produzione. Tutto ciò porta ad eseguire sperimentazioni e test  che comportano la gestione di veri e propri progetti di Ricerca e Sviluppo. Come tenere traccia delle operazioni, dei parametri di setup delle macchine, dei tempi di lavorazione e dei problemi affrontati e come sono stati risolti?

 

Partendo da una anagrafica di lavorazioni disponibili e un elenco di macchine è possibile creare in corsa il processo di produzione e tenere traccia di questi progetti utilizzando una semplice App su tablet. Alla fine, le informazioni saranno disponibili su un’unica piattaforma digitale per semplificare l’ingegnerizzazione e la costificazione del prodotto o della variante.

Avatar 108_edited.png

Plant Manager, Industria di Processo

Produrre campionature e esempi di nuovi prodotti era prima dell'applicazione HTC un. processo complicato che coinvolgeva quattro applicazioni dipartimentali, oggi con un unico tablet abbiamo tutto sotto controllo.

Testimonial