New York Atlantic Manufacturing&Design.

Dal 13 al 15 giugno abbiamo partecipato alla fiera Atlantic Design&Manufacturing a New York per il lancio di HyperMES (www.hypermes.com) il Manufacturing Execution System basato su un modello di produzione standard.

Durante i 3 giorni di apertura, centinaia di espositori hanno presentato le loro più recenti innovazioni tecnologiche.

Tutti i settori impattati dall’Advanced Manufacturing erano presenti alla fiera:  medicale, meccanica di precisione, fashion, agricolo, aerospace, energia, engineering, logistica e dei trasporti.

Questo evento è stato l’occasione perfetta per collezionare una lista di nuovi contatti e incontrare dei partner per una collaborazione.Ma di cosa stiamo parlando? È il momento di descrivere meglio HyperMES.

 HyperMES: Chi?

HTC è una società di consulenza fondata nel 1993 da Enrico Aramini per supportare lo sviluppo tecnologico delle aziende del Nord Est italiano.

La metodologia di sviluppo ha sempre utilizzato come substrato fondante la tecnologia IT per sviluppare nuovi modelli di business, nuovi processi operativi efficienti e flessibili. Molte aziende Italiane hanno potuto competere sui mercati internazionali grazie ai servizi di sviluppo che sono stati offerti da HTC negli ultimi 30 anni.

 HyperMES: Cosa?

HyperMES è il sistema MES/MOM che dialoga in tempo reale con l’ERP, ricevendo gli ordini e trasferendo informazioni sull’avanzamento della produzione, guidando gli operatori fase per fase, riducendo errori di setup e la possibilità di saltare fasi della lavorazione.

Concepito per essere usato su tablet, permette di eliminare tutta la carta e di lavorare in modo più fluido ed efficiente anche in produzioni dislocate su diversi stabilimenti.

Un beneficio alla sostenibilità ma soprattutto alla disponibilità dei dati e alla riduzione dei costi di gestione delle informazioni.

Abilita controlli di produzione reali con frequenze stabilite come richiesto dalle certificazioni necessarie ad operare in contesti con sistemi di Controllo Qualità molto strutturati. HyperMES raccoglie i dati dal campo e li inserisce direttamente nel sistema senza manipolazioni, trattamenti o costi aggiuntivi di digitalizzazione.

 

HyperMES: Come?

Dopo l’acquisizione degli ordini di produzione e delle informazioni necessarie HyperMES consente la visualizzazione e la modifica della schedulazione su un’interfaccia info-grafica che utilizza il diagramma di Gantt per rappresentare le operazioni da eseguire sulle varie linee di produzione.

A colpo d’occhio, l’operatore di schedulazione può vedere quel che sta succedendo in produzione grazie ad una rappresentazione intuitiva e efficiente.

HyperMES: Dove?

HyperMES ha la possibilità di interfacciare qualsiasi ERP, modulo di schedulazione o sistema IT grazie alla capacità di dialogare tramite web service o tramite SQL linked server o tramite qualsiasi forma di Message Service basato su Queue Manager.
 Può funzionare su tutte le piattaforme su cui è disponibile Ignition (ad esempio Windows, Linux, Mac OS). Sfruttando le caratteristiche di Ignition esiste anche in versione per processori ARM per poter funzionare su RaspberryPI.

HTC High Tech può vantare anche la certificazione Ignition, oltre che a quella CISA (Certified Information System Auditor).

 

HyperMES: Perché?

HyperMES è un prodotto di Manufacturing Operation Management (MOM) realizzato per soddisfare l’esigenza di allineamento e sincronizzazione della produzione col resto delle applicazioni aziendali.

I sistemi MES esistono fin dagli anni 90 e sono sempre stati realizzati come livelli applicativi ulteriori rispetto al livello degli SCADA e dell’automazione industriale.

L’obiettivo è sempre stato quello di semplificare i processi “esecutivi”, cioè produttivi, consentendo un dialogo diretto con le linee di produzione.

Una volta realizzato il collegamento per impostare la linea – download di parametri di ricetta sui sistemi di automazione – è possibile sfruttare lo stesso collegamento per ottenerne dati sul processo produttivo e logistico (consumi di semilavorati e materie prime e versamento di semilavorati o prodotti finiti).

 

Visita il nuovo sito HyperMES! www.hypermes.com

 

HTC augura un buon weekend a tutti!